Libri di confine 2017. Dolceacqua

Ho deciso all'ultimo momento di visitare questa rassegna di piccoli editori collocati tra un versante e l'altro delle Alpi Marittime Sconfinando però fino a Genova. 

Ho portato con me un piccolo registratore e mi sono ritrovato un sacco di materiale stimolante al punto che con amici abbiamo anche aggiunto qualche lettura alle interviste che non sono state per nulla ripetitive o banali. L'unica cosa che hanno in comune questi editori è una passione per i libri che ha riempito le loro vite. Per tutto il resto le loro motivazioni e scelte sono personalissime.